La variante sudamericana a Genova

E' stata identificato un caso di variante sudamericana all'Ospedale San Martino di Genova.

Così si legge in una nota arrivata direttamente dall'Ufficio stampa di San Martino.

"Vi informiamo che il team dell’Unità Operativa di Igiene dell’Ospedale Policlinico San Martino, diretto dal professor Giancarlo Icardi, ha isolato la variante sudafricana del Sars-Cov-2, riscontrata su una paziente di 25 anni di rientro, che avrebbe fatto scalo aereo in un paese a rischio. La paziente, appartenente all’area della ASL3, si è auto denunciata e si è auto isolata; positivo dal 31 gennaio, si è negativizzato l’8 febbraio scorso. Ad ora non sono stati rilevati casi secondari derivanti."

 



Pubblicato il 16 / 2 / 2021

Articoli simili