Genova, un progetto per contrastare il bullismo nelle scuole

Dai benzina all'autostima... il Bullo rimane a secco! È il progetto della questura di Genova per contrastare il fenomeno del bullismo nel capoluogo ligure. La polizia ha iniziato negli ultimi mesi ad occuparsi dell'educazione dei bambini a partire dai 5 anni. Le segnalazioni di bullismo nel capoluogo ligure sono in costante aumento. I consigli delle forze dell'ordine per i più giovani sono chiari:

Oltre al bullismo negli ultimi anni abbiamo assistito a un aumento esponenziale del cyberbullismo. Un pericolo in più e in costante aumento a causa dell'avvento delle nuove tecnologie. Anche i bambini più piccoli possono essere vittime dei pericoli del web.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 16 / 5 / 2017

Articoli simili