Conte sar il nuovo leader del M5S

L'idea della segreteria collegiale del M5S è stata superata. 

Beppe Grillo, padre del M5S,  è volato a Roma dove ha riunito i leader del suo movimento per parlare e vagliare la possibilità che Giuseppe Conte diventi il nuovo leader e traghetti il Movimento verso una struttura più consona ad un classico partito. 

Il programma da perseguire è quello del Movimento, la visione del futuro di Beppe Grillo si basa sulla transizione ecologica ed energetica e sulle nuove forme di ristrutturazione dello stato in campo economico e sociale. 

Il comitato direttivo dei 5 che, fino alla riunione indetta da Grillo, Replica Watches avrebbe dovuto guidare i 5 Stelle potrebbe essere depotenziato e trasformato in una segreteria senza poteri di indirizzo. Un appoggia al nuovo leader che rimarrebbe indiscussa guida dei grillini. 

Verrà ridimensionata anche la posizione di Davide Casaleggio che non potrà più mettere mano sulla linea politica ma rimmarrà il gestore della piattaforma Rousseau. 

Casaleggio si è isolato e ha tagliato i ponti con Crimi e con gli altri big del Movimento.

"Parlo solo con Beppe:" Sembra avere detto. 

Quello che appare chiaro e che Grillo non voglia perdere i consensi ottenuti da Conte durante i suoi 2 mandati anche in relazione al costante caldo di percentuale di gradimento del Movimento stesso. 



Pubblicato il 1 / 3 / 2021

Articoli simili