Samp, Giampaolo chiede maggiore concretezza ai trequartisti

Allenamento mattutino per la Sampdoria. Marco Giampaolo per l'ultima sfida del campionato può contare sulla rosa completamente a disposizione a parte l'infortunato Emiliano Viviano. Anche Fabio Quagliarella sembra aver finalmente smaltito il dolore al costato ed è prponto a scendere in campo contro la sua ex squadra. Luis Muriel sarà squalificato per la sfida contro il Napoli. Il giudice sportivo ha imposto un turno di squalifica al colombiano e sole due giornate a Danilo che ha strangolato il giocatore blucerchiato. Bizzarra la motivazione della squalifica di Muriel: “ha insultato l'avversario nell'atto di liberarsi”, questo quanto emerge dal comunicato. La coppia d'attacco domenica sarà quindi formata da Schick e Quagliarella che anche durante l'assenza del colombiano per infortunio ha mostrato una buona intesa. Proprio l'attaccante stabiese ha speso belle parole per il suo giovane compagno:

Tra gli squalificati ci sarà anche Jacopo Sala. Marco Giampaolo si affiderà quindi nuovamente a Bartosz Bereszinsky sull'out di destra. Il tecnico dovrà poi valutare quale pedina schierare sulla trequarti. Nelle ultime settimane l'allenatore ha alternato Fernandes, Djuricic, Alvarez e anche Praet ma tutti e quattro non sono riusciti a portare un contributo significativo in termini in goal e assist. Il più positivo è stato sicuramente il portoghese, autore di cinque reti in questo campionato, ma troppo discontinuo nel rendimento. Giampaolo si aspetta di più in un ruolo fondamentale per il suo schema di gioco. Ecco perchè anche domenica sarà proprio sulla trequarti il dubbio maggiore per l'allenatore. Anche nell'ultima giornata di campionato l'allenatore non potrà permettersi esperimenti, in palio c'è il decimo posto in classifica da agguantare contro un avversario tra i più temibili della serie A.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 24 / 5 / 2017