Doing Business with Italian Ports

 L’incontro promosso dal U.S. Commercial Service presso il Consolato Generale US di Milano e dall’Ambasciata di Roma per presentare il programma degli interventi infrastrutturali dei Ports of Genoa alle imprese statunitensi Un’ampia platea di imprese e agenzie governative statunitensi ha accolto l’invito del Consolato Generale US di Milano e dall’Ambasciata di Roma a partecipare al webinar Doing Business with the Ports of Genoa del 4 maggio 2021. Il market briefing ha permesso di approfondire il ricco e articolato Programma di interventi infrastrutturali intrapreso dall’Autorità di Sistema Portuale. Nel suo discorso di apertura Il Console Generale Robert Needham ha sottolineato come il rafforzamento del commercio e delle attività di business tra i porti italiani e statunitensi potrà lanciare la crescita di entrambe le nostre economie e ha evidenziato le opportunità create da investimenti italiani nelle infrastrutture dei porti.

L’attenzione è stata rivolta in particolare a quattro grandi interventi: la realizzazione della nuova diga foranea del Porto di Genova, l’ampliamento del cantiere navale di Fincantieri a Sestri Ponente, le opere di dragaggio e l’elettrificazione delle banchine commerciali e passeggeri nei porti di Savona e Genova. Al webinar sono intervenuti anche il Sindaco Marco Bucci, Commissario Straordinario Ricostruzione Genova, Alessandro Panaro, responsabile dell’Area di Ricerca Marittima e dell’Economia Mediterranea di SRM, e Marco Rettighieri, Responsabile di attuazione del "Programma Straordinario di investimenti urgenti" del Porto di Genova. Il dialogo tra il Consolato Generale US di Milano e l’Autorità di Sistema Portuale sarà rafforzato con la prima visita ufficiale del Console Generale Robert Needham a Genova, che ha in programma un sopralluogo all’area portuale.



Pubblicato il 7 / 5 / 2021

Articoli simili