Wind Tre, sciopero nazionale e protesta a Genova

Ancora una protesta da parte dei lavoratori Wind-tre. I dipendenti sono scesi in piazza per manifestare contro la decisione dell'azienda di esternalizzare 900 lavoratori in tutta Italia, di cui 200 solamente a Genova. Una condizione di incertezza che mette a serio rischio la stabilità lavorativa e il futuro di centinaia di dipendenti. L'azienda appare inamovibile sulle proprie scelte, mentre lavoratori e sindacati chiedono di siglare un accordo che preveda la tutela dell'occupazione e il mantenimento delle sedi. Una battaglia destinata a continuare e i lavoratori adesso si appellano anche all'intervento del governo.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 14 / 6 / 2017