Samp, Barreto verso il rinnovo. Inter su Skriniar

La Samp punta ai rinnovi per delineare la situazione della prossima stagione. La società blucerchiata ha proposto un nuovo contratto a Edgar Barreto. Il paraguayano è legato alla Samp fino al 2018 a 1,2 milioni di euro a stagione. La Sampdoria ha proposto un rinnovo fino al 2019, ma con ingaggio ridotto a un milione.franck muller replica watches Le sensazioni sono positive. La società ha intenzione di chiudere questo capitolo prima della partenza per Ponte di Legno. Se il rinnovo di Barreto appare solo una formalità, più complicata è invece la situazione di Vasco Regini. Da mesi, ormai, l'agente del giocatore chiede un aumento di stipendio per il proprio assistito. Attualemente Regini percepisce 350mila euro. La scadenza di contratto è prevista per il 2020, motivo per cui non c'è alcuna fretta per il rinnovo. Non è escluso dunque un possibile addio del vicecapitano della Sampdoria. Una conferma, arriva, anche dall'interessamento della società per l'ex Andrea Costa, appena retrocesso con l'Empoli. Il giocatore, proprio come Regini, può ricoprire sia il ruolo di difensore centrale che di terzino ed è molto apprezzato da Giampaolo.

Sarà una settimana di mercato movimentata per la Samp. Innanzitutto c'è da risolvere la situazione di stallo che riguarda Dawid Kownacki. Il Lech Poznan, proprietario del giocatore, ha richiesto 4 milioni di euro, mentre la Samp vorrebbe abbassare il prezzo. La società blucerchiata dovrà prendere una decisione in fretta, perchè con i riflettori dell'Europeo under 21 il prezzo del polacco richia inevitabilmente di aumentare.

Sul tavolo dei blucerchiati, poi, tante altre trattative. L'Inter è in pressing su Skriniar. I nerazzurri hanno offerto 15 milioni più qualche contropartita tecnica come Caprari. Un'offerta allettante, ma decisiva sarà la volontà del giocatore. La Roma ha richiesto Torreira, ma la Samp vorrebbe trattenere l'uruguyano come da richiesta di Giampaolo. Infine si lavora per Murru del Cagliari. La società vuole sfruttare un possibile scambio con Cigarini ma la trattativa è in salita.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 19 / 6 / 2017