Samp, Schick e Fernandes in partenza. Ilicic e Caprari in entrata

ā€¨

Avere una squadra definita alla partenza per Ponte di legno. È ciò che ha richiesto Marco Giampaolo alla società a pochi giorni dall'apertura ufficiale del calciomercato. I primi a lasciare la Samp saranno Patrick Schick e Bruno Fernandes. Il ceco questa mattina ha effettuato le visite mediche a Torino per la Juve ed è pronto a iniziare la sua nuova avventura, mentre il portoghese si trasferirà allo Sporting lisbona per 9 milioni di euro più bonus legati a goal, presenze e piazzamento della squadra. La trattativa si concluderà al termine dell'Europeo ma è ormai definita. Per un Fernandes che se ne va c'è un Ilicic pronto ad arrivare. Il trequartista viola si è convinto del trasferimento a Genova. La Samp spera di strappare il giocatore alla Fiorentina per una cifra intorno ai 6 milioni di euro. Lo sloveno firmerà un contratto triennale a poco più di un milione di euro a stagione. L'Inter non molla la presa su Skriniar. È lui l'obiettivo numero uno dei nezzzurri per rinforzare la difesa. Domani Walter Sabatini, dirigente dell'Inter, rientrerà in Italia dalla Cina e proverà l'assalto definitivo allo slovacco. La Samp ha richiesto espressamente Gianluca Caprari come contropartita tecnica, pronto a rimpiazzare l'altro partente Ante Budimir. Giampaolo ha espresso gradimento anche per Ansaldi, l'ex terzino del Genoa è in uscita dal club nerazzurro. L'altro profilo preso in considerazione è quello di Andrea Ranocchia. Il difensore è apprezzatto dall'allenatore blucerchiato, ma l'area tecnica della Samp non è convinta dopo l'infelice esperienza già vissuta dal giocatore a Genova alla corte di Montella. Per l'addio di Skriniar dunque manca solo l'accordo, che comunque appare vicino sulla base di 15/18 milioni di euro più contropartite tecniche. Per sostituire lo slovacco i nomi caldi sono quelli di Chiriches e Tonelli del Napoli. I partenopei vorrebbero cedere almeno uno dei due giocatori. Giampaolo avrebbe espresso una preferenza per il romeno ma la trattativa non è facile. Sondaggio anche per Acerbi del Sassuolo ma i neroverdi hanno richiesto 15 milioni per il difensore italiano. Obiettivo dunque fuori mercato.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 22 / 6 / 2017

ā€¨

Articoli simili