Genoa, in arrivo novit sul futuro. Galabinov e Zukanovic i nuovi rinforzi

Emergono novità sul futuro del Genoa. Enrico Preziosi ha effettuato passi avanti nella trattativa con Sri Group, un mediatore finanziario con alle spalle grandi fondi internazionali provenienti da tutto il mondo. Società rappresentata da Giulio Gallazzi già membro del cda di Banca Carige. Insomma resta da capire Sri group con quale fondo internazionale metterà in contatto Enrico Preziosi. Una trattativa che dovrebbe trovare la conclusione entro una settimana, massimo due.

Nell'attesa di aggiornamenti importanti sotto questo punto di vista, i rossoblu hanno messo a segno i primi colpi di mercato. Ieri visite mediche per il nuovo bomber Andrey Galabinov, una scommessa per l'attaccante classe 88 che dopo una lunga gavetta nelle serie inferiori dovrà dimostrare a 29 anni il proprio valore in serie A. Una sfida difficile, l'attaccante bulgaro arriva a Genova come riserva ma con la volontà di ritagliarsi spazi importanti nel corso della stagione. Ma il Genoa non si è fermato qua. Il nuovo rinforzo per Ivan Juric è l'ex blucerchiato Ervin Zukanovic che arriverà dalla Roma in prestito con diriotto di riscatto fissato a 1,2 milioni di euro. Una trattativa lampo per un giocatore molto duttile, in grado di adattarsi sia come centrale che come esterno di difesa, che arriverà per sostituire il partente Burdisso. Da non sottovalutare anche l'abilità di Zukanovic sui calci piazzati, dove ha già dimostrato nel nostro campionato di saper essere letale.

Da capire ancora come sarà composta la difesa nella prossima stagione. Burdisso e Orban hanno già lasciato Genova, Munoz invece è sul mercato mentre Armando Izzo è invece corteggiato da numerosi club. Andrea Beghetto non ha mai convinto Ivan Juric ed è stato ceduto in prestito al Frosinone, un'opportunità di crescita per il giocatore, ancora acerbo per la serie A. Passi avanti anche per Andrea Bertolacci. È il centrocampista romano a spingere per tornare al Genoa e rilanciarsi. Il Milan è pronto a cederlo solo in prestito secco. I rossoneri due anni fa acquistarono il giocatore dalla Roma per 25 milioni di euro, ma oggi con gli arrivi di Kessie e Chalanoglou in rossonero gl spazi per Bertolacci sarebbero minimi. I rossoblu tentano quindi il colpo low cost ma di sicuro successo.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 6 / 7 / 2017